Come lavare i cuscini ingialliti: i nostri consigli

Come lavare i cuscini ingialliti: i nostri consigli. Ecco una guida completa sulla manutenzione e su come lavare i cuscini ingialliti e i guanciali letto.
Nonché, su come prevenire l’ingiallimento e rimuovere le macchie.

Come lavare i cuscini ingialliti i nostri consigli-1

Cause dell’ingiallimento dei cuscini

L’ingiallimento dei cuscini può essere causato da vari fattori, tra cui: conseguenza della sudorazione, oli naturali, batteri accumulatesi nel tempo, macchie da alimenti, bevande o altri liquidi.

Da non sottovalutare, tra le cause dell’ingiallimento, anche il ricambio troppo sporadico del copri guanciale e della biancheria da letto.

Preparazione dei cuscini per il lavaggio

Prima di lavare i cuscini, controlla le etichette di cura e le istruzioni del produttore per verificare se si possono lavare in lavatrice, a mano o a secco.

Rimuovi le federe o copriguanciali protettivi e controlla se ci sono macchie evidenti.

Elimina eventuali residui di polvere aspirando i cuscini o agitandoli e sbattendoli.

Lavaggio a mano dei cuscini ingialliti

Questo tipo di lavaggio è consigliato per guanciali in piuma per mantenerli soffici nel tempo.

Riempire una vasca o un lavandino con acqua tiepida e detersivo delicato fino a creare una schiuma leggera.

Immergere i cuscini e strofinarli delicatamente con le mani o con un panno pulito, concentrandosi sulle aree macchiate.

Lasciare i cuscini in ammollo per qualche ora e risciacquare abbondantemente con acqua pulita per rimuovere il detersivo.

Far rilasciare delicatamente l’acqua in eccesso dai cuscini senza strizzarli eccessivamente.

Lavaggio in lavatrice dei cuscini ingialliti

Caricare la lavatrice con uno o due cuscini per garantire un lavaggio uniforme, separatamente da altri indumenti. Utilizzare acqua tiepida e un detergente delicato.

Se hai due cuscini, metti un asciugamano pulito nell’asciugatrice per evitare che sbattano troppo durante l’asciugatura.

Selezionare il ciclo delicato o il ciclo per tessuti delicati.

Un altro metodo efficace contro l’ingiallimento dei cuscini è l’aggiunta di mezzo bicchiere di bicarbonato e mezzo bicchiere di aceto dopo il prelavaggio.

Eseguire un ciclo di risciacquo extra per garantire che tutto il detersivo venga eliminato.

Utilizzo di detergenti e sbiancanti per rimuovere le macchie gialle

Pre-trattare le macchie gialle con una soluzione di acqua tiepida e detersivo delicato o un detergente enzimatico facendo attenzione alle precauzioni d’uso.

Evita l’uso eccessivo di sbiancanti, poiché possono indebolire i tessuti e le fibre del cuscino.

Nel caso necessiti l’utilizzo di questi prodotti pretratta e dopo qualche minuto puoi lavarli in lavatrice, ma assicurati di risciacquarli molto bene.

Asciugatura e cura dei cuscini dopo il lavaggio

Scegli un’asciugatura delicata in asciugatrice a bassa temperatura o asciuga all’aria aperta su una superficie piana e pulita e in un luogo aerato anche direttamente al sole.

Aggiungi palline da tennis pulite in asciugatrice per mantenere il volume dei cuscini.

Assicurarsi che i cuscini siano completamente asciutti prima di usarli o riporli per prevenire la formazione di muffe.

Prevenzione dell’ingiallimento dei cuscini in futuro

Utilizzare federe protettive o copriguanciali lavabili per proteggere i cuscini da sudore e oli corporei.

Lavare regolarmente le federe e le coperture protettive e aspirarli per rimuovere la polvere.

Come lavare i cuscini ingialliti i nostri consigli

Considerazioni speciali per i cuscini con imbottitura specifica (piume, memory foam, ecc.)

Cuscini in piume: agitare regolarmente per mantenere il volume e seguire le istruzioni del produttore per il lavaggio. Asciugare completamente i cuscini di piume per prevenire la formazione di odori e muffe.

Cuscini in memory foam: questo particolare materiale non permette la penetrazione di acari o batteri al suo interno.

Tuttavia la superficie esterna può macchiarsi o ingiallire in conseguenza della sudorazione.

Non si deve pertanto lavare completamente, ma si deve pulire solo la superficie macchiata con un panno umido e detergenti delicati e lasciarlo asciugare all’aria aperta.

Suggerimenti per mantenere i cuscini freschi e puliti nel tempo

Per concludere, lava i cuscini regolarmente secondo le istruzioni del produttore e aspirare i cuscini con cadenza mensile per rimuovere la polvere.

Esponi i cuscini all’aria aperta per rimuovere l’umidità residua e cambia la biancheria da letto almeno una volta alla settimana.

Consigli extra per eliminare le macchie ostinate dai cuscini

Utilizza una soluzione di acqua e aceto o pasta di bicarbonato di sodio e acqua per creare una soluzione per rimuovere le macchie.

Applicare delicatamente la pasta con un vecchio spazzolino da denti sulla macchia, lasciare agire per un po’ e poi sciacquare.

Seguendo questi suggerimenti, potrai mantenere i tuoi cuscini freschi, puliti e privi di ingiallimento nel corso del tempo.

Se vuoi approfondire di più questo argomento ti consigliamo di leggere: come lavare un piumino in lavatrice.

Se hai qualche dritta da suggerirci, scrivila nei commenti. Ci farà molto piacere.

Se invece vuoi farci qualche domanda saremo altrettanto felici di risponderti.

SPEDIZIONE GRATUITA CON UNA SPESA SUPERIORE A 57 EURO!
+